Il Wingsurfing è un nuovissimo sport variante del Dirtsurfing. In questo sport, infatti, l'atleta utilizza una tavola da dirtsurfing, caratterizzata dalle due sole ruote e da una incredibile agilità, congiuntamente ad un'ala denominata kitewing che tiene tra le mani. Il Wingsurfing risulta pertanto analogo al Land Kiteboarding, con la sola differenza che al posto del Kite viene utilizzato ora il Kitewing. Il Kitewing è una sorta di incrocio tra una vela da windsurf e un deltaplano; Progettato in Finlandia originariamente per i pattinatori su ghiaccio, il Kitewing ha riscosso un notevolissimo successo grazie al design moderno ed alle moderne tecnologie: da una parte, infatti, vi è un'indubbia bellezza stilistica; dall'altra la leggerezza e la contemporanea potenza di questa ala che permette letteralmente di volare anche con poco vento mediante una semplice regolazione dell'angolazione del braccio contro il vento. La combinazione di questi due innovativi strumenti, rende questo sport davvero spettacolare. Anche a causa della sua nuovissima invenzione, tuttavia, non esiste ancora una federazione internazionale di Wingsurfing, così come ancora non sono stati disputate competizioni ufficiali.

Contatore visite [dal 22/04/2009]